Comunicato Stampa n°8

Equipaggi

Berchidda, 17.04.2010

COMUNICATO STAMPA N° 8

La prima giornata di gara  si conclude con Diomedi in testa.

L’equipaggio Diomedi – Bosa, su Peugeot 207 S. 2000 ha portato a casa  tutte le quattro prove speciali della prima giornata di gara con un tempo complessivo di 17’.25,3 sec. seguito a 16,2  da Salvatore Biosa e Igor Chiodino su Renault Clio S. 1600;  terzo posto nella classifica dopo la quarta speciale per  Claudio Addis e Davide Panu su Peugeot 207 S 2000 a 31,8 .

Una gara caratterizzata  dalla presenza di tanto pubblico che ha incoraggiato e tifato gli equipaggi in gara.

La classifica della prima sezione di gara  prosegue con il quarto posto di Sebastiano Putzu e Angelo Serra su Renault Clio S. 1.600, decisamente soddisfatto per questo risultato parziale  ma incoraggiante.

Conferma il suo innato talento Daniel Donisi, all’esordio su una Renault Clio S.1600  che occupa il quinto posto . A seguire Enrico Riccardi su Mitsubishi Lancer evo IX  , secondo assoluto lo scorso anno.

Settimi Vittorio e Salvatore Musselli , ottavo su Renault Clio il giovanissimo e promettente Simone Fresi, navigato da Antonio Orrù. Al Nono posto su Renault Clio il nuorese Roberto Cocco navigato da Isacco Turchi.

Chiude il gruppo dei primi dieci l’equipaggio formato da  Giorgio Mela e  Claudio Marino  su Citroen C2.
Fra i ritirati Auro Siddi , a causa della rottura del cambio, Gil Calleri , il giovane e brillante Ronnie  Caragliu e l’equipaggio Rugiu-Brundu.

Si riparte domani mattina con le restanti quattro speciali:

Terra Saliosa- Aratena con partenza alle ore 10.03 e alle ore 10.13.09 e la Karenzia –Ponte Diana alle ore10.48 e alle ore 13.54. Arrivo previsto in piazza del Popolo alle ore 14.30.

Ufficio Stampa Rally dei Nuraghi e del Vermentino 2010
Maria Pintore

Menu

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi