Bagno di folla per la conferenza stampa del 15° Rally dei Nuraghi e del Vermentino

News

Nella splendida location dell’aeroporto di Olbia Costa Smeralda è stata presentato il 15° Rally dei Nuraghi e del Vermentino, che si correrà il 29-30 aprile. Numeroso pubblico, la musica della Funky Jazz Orchestra, il vermentino della Cantina Giogantinu e le prelibatezze di Sapore di Oschiri hanno accolto gli ospiti. A fare gli onori di casa Silvio Pippobello, amministratore delegato di Geasar. Insieme a lui Andreino Menicucci presidente della Rassinaby Racing, Andrea Nieddu sindaco di Berchidda, Valerio Renna consigliere dell’Aci di Sassari e il jazzista e berchiddese doc Paolo Fresu.

Il Rally del Vermentino è una manifestazione che aiuta il turismo in Sardegna – ha detto Silvio Pippobello  amministratore delegato di Geasar – E’ un evento che coinvolge un territorio a noi vicino e siamo circondati da un’atmosfera che trasuda entusiasmo, professionismo e professionalità”.

Ringraziamenti per tutti da parte del presidente Menicucci: “Voglio salutare e dire grazie a tutti i presenti. Da Geasar che ci ospita a tutta la nostra associazione. Un grazie al pubblico, agli sponsor e agli ospiti. Quando abbiamo cominciato 15 anni fa non ci aspettavamo di arrivare fin qui. Il cambiamento da asfalto a terra ci ha fatto titubare ma poi ci siamo lanciati e siamo contenti delle risposte che stiamo ricevendo. Questa gara farà divertire tutti. Benvenuti al Vermentino”.

Anche il sindaco di Berchidda Andrea Nieddu è intervenuto alla conferenza: “Oggi Berchidda si mette in mostra con tutte le sue realtà. Paolo Fresu, la Funky Jazz, la cantina Giogantinu e il Rally del Vermentino. Da sindaco non posso che essere orgoglioso di questo. Il “Vermentino” non è solo sport ma uno strumento da utilizzare per promuovere il nostro territorio, al pari del Time in Jazz”.

A chiudere la conferenza l’intervento di Paolo Fresu, che ha ricevuto da Tigellio Danese e dal brand Baume e Mercier, un orologio come riconoscimento per aver portato la Sardegna e il jazz in giro per il mondo: “Il Rally del Vermentino è una realtà importante – ha sottolineato il musicista nativo di Berchidda – Una manifestazione che si svolge a contatto con la natura. C’è un bel rapporto tra tecnologia, passione e natura e questa è una chiave vincente”.

Menu

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi