6° Comunicato 2013

News

Berchidda(OT), 14 .04.2013

Comunicato Stampa n°6

Podio Rally dei Nuraghi e del Vermentino 2013

Il Rally del Vermentino in…Corona Ino per la quarta volta

Un finesettimna al cardiopalma per i piloti impegnati a Berchidda per la 12° edizione del Rally dei Nuraghi e del Vermentino.

Ino Corona affiancato da Marco Gagliardi su Ford Fiesta S2000, ha scritto per la quarta volta il suo nome sul palmares della gara.

Corona-Gagliardi

Sul secondo gradino del podio Maurizio Diomedi navigato da Mauro Turati su Peugeot 207 S2000 .

DSC_5453

Il terzo gradino è occupato da Vittorio e Tore Musselli, su Skoda Fabia S2000.

DSC_1444

Sono stati due giorni intensi: sabato la gara pareva a favore assoluto dell’equipaggio tempiese, vincitore di tre speciali, durante le quali il distacco con Diomedi –Turati era davvero minimale. Alla fine della prima giornata questo era il risultato finale fra i due equipaggi : 14,29.0 per Musselli e 14,29.8 per Diomedi .

DSC_4975

Oggi la partita ha vissuto un veloce cambiamento Ino Corona dopo avere vinto tutte le speciali della giornata, ha occupato la prima posizione in classifica, recuperando il distacco maturato nella prima giornata.

Quarto assoluto Giorgio Mela che insieme a Vincenzo Torricelli ha guidato con successo per la prima volta la Mini Countryman RRC.

DSC_1446 Quinto , dopo una due giorni tiratissima, Gerolamo Deiana navigato dal ventriteenne Fabio Salis,

DSC_5073

Sesto l’equipaggio della Magliona motorsport Mannu- Medas protagonista di una splendida gara.DSC_2311

Settimo l’equipaggio Piras-Cozzula, primi anche di classe e di gruppo.

DSC_5472

Ottavo Pilichi – Scanu, primi di classe e di gruppo.

Nono, sulla mitica Mitsubishi Lancer evo IX Giovanni Bitti, che dopo due anni di assenza dal mondo delle corse, ha festeggiato il bel risultato con Stefano Achenza, navigatore di sempre.

DSC_4954

Chiude l’assoluta Giovanni Mustazzolu , navigato da Antonello Sini,per lui una gara divertente e positiva con ottimo risultato finale.

DSC_1510

Piero Pintus, navigato da Luigi Pittalis, ha chiuso la gara con primo di classe FA7.

DSC_5099

Per Berchio –Perrone gara conclusa con un primo posto di classe R3T.DSC_0079

Sulla divertente Fiat 600 si sono sicuramente divertiti portando a casa anche un primo di classe A0, Stefano Dogliotti e Luca Vignolo.DSC_5588

Ottima gara quella del giovane Fabrizio Marrone, navigato dal Francesco Fresu, primo di classe N2.

DSC_5259

In A5 primo di classe su Fiat Panda Laco –Frau.DSC_5213

Per Morgani- Scilef, oltre alla coppa di primi di classe FA5, anche il Trofeo Pigozzi, dedicato all’amico Salvatore Pigozzi, storico membro della Rassinaby Racing.

DSC_1547

Primi di FN2 i giovanissimi Deriu –Liceri, emozionantissimi per la seconda premiazione della loro carriera.

DSC_5576Gianni Deriu ha ricevuto anche un premio speciale offerto dal fotografo Giuseppe Mazza al pilota più giovane.

Piero Cherchi, ha ricevuto invece, il premio di Giuseppe Mazza dedicato al pilota più anziano. DSC_2389

In R2B premiati Danny Fioredda e la sua giovane navigatrice Elena Poggi.

DSC_5498

Il Trofeo Mannazzu, in ricordo del giovane Matteo Mannazzu, è andato al navigatore Marco Gagliardi. 24 i ritirati durante la due giorni su asfalto considerata da tutti i partecipanti una gara selettiva e bellissima.

Grande la soddisfazione della RassinabyRacing per i risultati raggiunti.

DSC_5970

DSC_0104DSC_4946

La gara ha visto la presenza di due apripista d’eccezione Paolo Diana, navigato da Diego Zanotti e Gianluca Mannazzu , navigato da Simone Bertoletti.

Il direttore di gara Francesco Resti ha ringraziato tutti per la perfetta sincronia ottenuta e per la serenità con la quale è stata affrontata la gara.

DSC_0107

Il Rally dei Nuraghi e del Vermentino ha il supporto della Regione della Provincia Olbia Tempio, della Provincia di Sassari, del Comune di Berchidda, da sempre patner della gara. Il grazie dell’organizzazione va anche ai comuni di Tula Erula e Oschiri, e agli sponsor Yokohama, Catte, Musselli, Car Service, Nonna Isa.

 

 

Maria Pintore- Ufficio Stampa 12° Rally dei nuraghi e del vermentino

Menu

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi